Visite: 574

Si porta a conoscenza di tutti i genitori che a partire dal 1° Marzo 2021 le scuole non possono più richiedere alle famiglie pagamenti per tasse e/o contributi scolastici  che non siano integrati con il Sistema pagoPA.

Cos’è pagoPA?

 “PagoPA” è un sistema per rendere più semplici, sicuri e trasparenti tutti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, adottato obbligatoriamente da tutte le Pubbliche Amministrazioni e dagli altri soggetti obbligati per legge e da un numero crescente di Banche e di istituti di pagamento (Prestatori di Servizi a Pagamento - PSP).

PagoPA è previsto in attuazione dell’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dal D.L. 179/2012 e nasce per incrementare l’uso di modalità elettroniche di pagamento a livello di sistema Paese, rendere il cittadino libero di scegliere come pagare, dando evidenza dei costi di commissione; ridurre i costi di gestione degli incassi per gli Enti Creditori; standardizzare a livello nazionale le modalità elettroniche di pagamento verso gli Enti Creditori.

Tutte le Pubbliche Amministrazioni e quindi anche gli istituti scolastici devono aderire al sistema pagoPA obbligatoriamente a partire dal 1° Marzo pv.

Per rendere più accessibile pagoPA da parte delle scuole e delle famiglie il Ministero della Pubblica Istruzione (MI) ha impiantato un sottosistema di PagoPa chiamato “Pago in Rete”, quindi da tale data le scuole e le famiglie devono obbligatoriamente usare la piattaforma  “Pago in Rete”.

 "Pago In Rete" è la piattaforma centralizzata del MI che permette alle famiglie il pagamento elettronico delle tasse e dei contributi scolastici emessi dalle scuole.

Pago In Rete si compone di:

  1. un’applicazione SIDI che permette alla segreteria di configurare le richieste di pagamento per le tasse e i contributi scolastici e notificarle alle famiglie, monitorare lo stato dei pagamenti e gestire i versamenti effettuati;
  2. un servizio web del MI a disposizione delle famiglie per prendere visione di tutti versamenti richiesti dalle scuole e di eseguire i pagamenti elettronici con la piattaforma “Pago in Rete” collegata automaticamente alla piattaforma pagoPA.

Come si accede a Pago in Rete?

Per accedere al sistema “Pago in rete”, occorre:

- collegarsi al sito del Ministero dell’Istruzione www.miur.gov.it, cliccare sul link “Pago in Rete” e seguire le istruzioni per registrarsi, accedere e per operare i pagamenti emessi dalla scuola.

- collegarsi al sito della scuola www.bosconetti.edu.it, cliccare sulla voce “Pago in rete”, visibile in calce alla Home page, tra i “Link Utili” e seguire le indicazioni di cui sopra.

Si specifica che, al fine di ricevere gli avvisi di pagamento, tutti i pagatori, intesi come coloro che provvedono a pagare per conto degli alunni (genitori, tutori, delegati, ecc. ), devono disporre di una casella di posta elettronica e devono essere registrati su Pago in Rete (vedere istruzioni sul sito sopra indicato).

Per le famiglie che non hanno i mezzi informatici e/o la conoscenza di tali mezzi possono rivolgersi alla Segreteria Scolastica per i dovuti adempimenti.

Torna all'inizio del contenuto